• 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg
  • 5.jpg
  • 6.jpg

Camigliano-Gatti Randagi 1-3 (Nakke, Talo, Pardo) - 13a giornata

Trasferta insidiosa per i Gatti a Veneri di Pescia contro il temibile Camigliano, il mister dopo attente riflessioni mette in campo la seguente formazione: Hugo, Bibi, Kevin, Frank, Catino, Puccio, Talo, Manu, Nakke, Pittore, Romero.

I Gatti entrano in campo sonnecchiando e si trovano di fronte un Camigliano più determinato e voglioso, passano infatti pochi minuti ed i padroni di casa passano in vantaggio. Il Bibi tenta un anticipo sulla fascia laterale, ma il suo avversario lascia scorrere la sfera e mette dentro un cross insidioso, incompresione tra i centrali difensivi e Gatto Hugo che lasciano passare il pallone e Catino sul secondo palo interviene maldestramente a pochi passi dalla linea di porta nel tentativo di anticipare l'avversario (che lo sbilancia) e la sfera rotola in rete. Lo svantaggio è come uno schiaffo che sveglia i Gatti che sembrano ora più concentrati, tentano di giocare palla a terra, nonostante le condizioni del terreno di gioco non siano delle migliori a causa dell'abbondante pioggia. Dopo pochi minuti una combinazione Romero-Nakke mette in difficoltà la retroguardia del Camigliano e permette all'esterno biancoverde di trovarsi a tu per tu con il portiere, lo salta facilmente e deposita in rete a porta sguarnita. I biancoverdi sulle ali del ritrovato pareggio continuano ad attaccare creando notevoli difficoltà al Camigliano, un bel colpo di testa del Bibi è parato d'istinto dal portiere, una conclusione dalla distanza del Gatto Brum Brum viene respinta casualmente dal libero avversario ed ancora il Gatto Brum Brum si trova a pochi passi dal portiere di casa, ma non riesce a concludere con la sfera che rimane impantanta. Il gol sembra nell'aria, ma i Gatti si sbilanciano ed il Camigliano spreca alcune ghiotte occasioni con dei ficcanti contropiedi. Il primo tempo si chiude sull'uno a uno.

 

La seconda frazione riprende con i Gatti che controllano il gioco, cercando di trovare il varco giusto per portarsi in vantaggio. Al 52' il migliore in campo Gatto Nakke prende palla al vertice dell'area di rigore, salta il diretto avversario e viene steso in area da un secondo difensore, rigore ineccepibile che il Gatto Talo trasforma imparabilmente. I Gatti rallentano e il Camigliano riprende un po' di coraggio, ma l'azione dei padroni di casa è abbastanza confusa e riesce soltanto a conquistare qualche calcio piazzato e ad impensierire Gatto Hugo con alcuni tiri dalla lunga distanza. Iniziano le sostituzioni ed entrano i Gatti Pardo, Professore, Cuoco, Rino. Proprio due dei nuovi entrati si rendono pericolosi prima GattoRino conclude al volo perfettamente coordinato, ma il pallone esce di un soffio alla destra del portiere, poi GattoCatino con un preciso inserimento su lancio del Rino si fa parare la conclusione dall'estremo difensore ed infine GattoPardo mette la parola definitiva sulla vittoria dei biancoverdi, lancio lungo di Gatto Kevin Prince e il Pardo di incunea tra i due difensori centrali del Camigliano, anticipando il portiere in uscita. Mucchio selvaggio intorno al Pardo con tutti i Gatti, anche quelli della panchina, che scattano per abbracciare l'autore del gol. Sicuramente la scena più bella di tutta la giornata. Nei minuti finali da registrare l'esordio in maglia biancoverde del GattoPippoIbra, che al primo pallone toccato s'inventa una serpentina che giustifica il suo soprannome, mettendo scompiglio nell'area avversaria, ma al momento della conclusione gli manca la lucidità per far venire giù le tribune. Sabato prossimo ennesimo incontro in trasferta, questa volta di pochi chilometri in quel di Piano di Coreglia.

Tabellino della partita

Hugo 6: complicità sull'azione del gol subito, per il resto la solita sicurezza. GATTONE

Bibi 6: si lascia scappare l'avversario sulla linea laterale in occasione del gol, poi si riprende e gioca ai suoi soliti livelli. BOYSCOUT

Kevin 6: più spreciso del solito, ma sempre efficace. SOVRALIMENTATO

Frank 6,5: il più in palla della difesa, la guida con la consueta esperienza e grinta. SICUREZZA

Catino 6: non si lascia scoraggiare dall'autorete e prova a spingere, rischiando di trovare il gol con un bell'inserimento. STILE LIBERO

Puccio 6,5: c'è da lottare ed il Puccio non si tira indietro, non riesce a trovare la posizione facilmente, ma corre per due. GLADIATORE

Manu 7: l'uomo ovunque del centrocampo biancoverde, recupera palloni e non disdegna gli inserimenti in avanti. SUPER 1600

Nakke 7,5: quanto mai decisivo, segna, si procura il rigore del vantaggio, fa ammonire un paio di difensori avversari, una vera spina nel fianco. IMMARCABILE

Pittore 6: solito lavoro oscuro fatto di corsa e di mille palloni colpiti di testa. TORRE

Romero 6,5: partita impreziosita dall'assist del gol del pareggio, ma in avanti non riesce ad essere pericoloso. ROCCIA

Rino 6,5: assist per Catino e conclusione al volo che meritava miglior sorte i pezzi migliori. SPADINO

Pardo 7: entra e fa vedere di che pasta è fatto solita abnegazione, premiata con un gol dei suoi. EVERGREEN

Professore 6: ordine e geometria per portare a casa la vittoria. PITAGORA

Cuoco 6: non perde un pallone, prova a giocare nonostante il campo pesante. RIPOSATO

Pippo 6,5: si merita il voto con lo slalom gigante appena entrato. ALBERTO TOMBA

Commenti   

 
0 #20 Ex Gatto 5 2012-12-21 15:11
Non vi rispondo neanche :-x :zzz
 
 
0 #19 Gatto Professore Sontuoso 2012-12-21 07:37
A grande richiesta il meteo per domani : sole
 
 
0 #18 Gatto Rabbino 2012-12-20 17:43
Ma questa settimana gatto David Sesto Sontuoso non le fa le previsioni meteo?
 
 
0 #17 Gatto Rabbino 2012-12-20 17:41
Lo volevo scrivere io gatto loppia!!! Non ci si crede!!!
 
 
+1 #16 Gatto Loppia 2012-12-19 21:01
Come sei duro Tuccio...
 
 
0 #15 Gatto Professore Sontuoso 2012-12-19 15:30
come mai solo 6 a gatto catino...era almeno da 7
 
 
+1 #14 Ex Gatto 5 2012-12-19 11:31
Bene Mister ci vuole un pò di fantasia...ma nascondere del tutto un giocatore...mi sembra troppo...stiamo raggiungendo un livello altissimo...sia m forti via...Ah gatto batakkio che dire sei il solito perm..... :lol: ;-)
 
 
-1 #13 Gatto Talo 2012-12-19 10:46
Citazione Ex Gatto 5:
Va bene che corre poco e sembra che non ci sia in campo ma almeno un s.v. il gatto batakkio lo merita no.... :lol: ;-)


Conflitto di interessi..
 
 
0 #12 Mister Gatto 2012-12-19 08:57
abbiamo provato un nuovo schema Ex Gatto 5!
 
 
+4 #11 Ex Gatto 5 2012-12-18 18:04
Va bene che corre poco e sembra che non ci sia in campo ma almeno un s.v. il gatto batakkio lo merita no.... :lol: ;-)
 

You have no rights to post comments

Ultimo incontro

1a serie AICS | 1a giornata
Gatti Randagi-Folgore PdR 2-2
Reti: Poletti, Piacenza

Castelvecchio, 26.09.2020 | ore 16:00

Gatto della settimana

Federico PolettiFederico Poletti
MVP Gatti Randagi-Folgore PdR 2-2

1a serie AICS | 1a giornata
Premio assegnato dal Consiglio Direttivo

Gemellaggio Celtic FC

Libro Gatti Randagi

Libro Gatti Randagi Celtic

Facebook Gatti Randagi

Gatti Randagi on Youtube

Bayerischer Fussball Verband

Benvenuti

FC Gatti Randagi società amatoriale di calcio e soprattutto gruppo di amici ove, come da statuto, nessuno ha mai percepito, percepisce e percepirà nessun tipo di compenso, tantomeno in denaro. La maglia biancoverde si ambisce esclusivamente per passione e per quello che rappresenta.. Forza Gatti e Mon the Hoops!

Main Sponsor

Nils

Sempermed

Cerca

Who's online

Abbiamo 128 visitatori e nessun utente online

Ultimi commenti

  • Gatti Randagi FC Barga | Presentazione nuova maglia stagione 2019/20

  • Gatti Randagi-Chiesina 2010 1-3 (Pole) - Coppa di Lega - Semifinale

  • Sporting Rughi-Gatti Randagi 2-4 (Lido, Tata, 2 Caste) - 30a giornata

Ultimi utenti registrati

  • KimNus
  • Miggic
  • GattaEmmina
  • Sbarabao
  • Lazzurri
JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com