• 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg
  • 5.jpg
  • 6.jpg

Gatti Randagi-San Salvatore 1-1 (Bomber) - 27a giornata

È il giorno del big match, 27° di campionato i Gatti ricevono a Castelvecchio la capolista San Salvatore. L’attesa ha ridotto male i deboli di cuore, ma finalmente si gioca. Pubblico delle grandi occasioni con il capo Ultras Gatto Giuggiolone che tira fuori il meglio del repertorio: striscioni, coreografia, fumogeni e petardi. Il Mister decide di mandare in campo: Hugo, Ada, Catino, Kevin, Bebbio, Manu, Nico, DB10, Rino, Bomber, Pittore.

Le due squadre si temono ma nonostante la tensione dimostrano il loro valore in campo. La partita è piacevole, i ritmi sono alti e si vede parecchia gente che sa giocare a pallone. Il campo è un biliardo grazie al lavoro mattutino dei Gatti custodi… GRANDI!!!! Il giornalista purtroppo vede poco e nulla di quello che succede in campo perché è impegnato nella marcatura della sgusciante figliola, scrive l’articolo cercando di mettere insieme i vari commenti sentiti a fine partita e a cena.

Verso metà del primo tempo i Biancoverdi vanno in vantaggio. Punizione dalla trequarti causata da un entrataccia di un difensore sul Manu (giallo a tutti e due), palla nel mezzo e il Bomber con un tocco morbido batte il portiere avversario. 1-0 e grande festa sugli spalti!!! I nostri avversari sembrano subire il colpo e i Gatti amministrano con esperienza il vantaggio. Finisce il primo tempo senza altri grossi sussulti (almeno credo…)

 

Il secondo tempo è, invece, molto emozionante. Il San Salvatore dimostra di essere una grande squadra e reagisce veementemente allo svantaggio. Prima Hugo salva il risultato con la parata della stagione. Poi i Gatti sono fanno Harakiri perché prima concedono un calcio d’angolo con due difensori che da soli non si chiamano la palla. Poi sul corner non riescono a liberare dopo che hanno due volte il pallone tra i piedi e poi lasciano che un attaccate metta dentro il pallone del pareggio. 1-1. A questo punto può succedere di tutto… I Padroni di casa fortunatamente non perdono la testa e rimangono in campo con molta personalità, vanno vicino al gol in diverse occasioni. Dopo un’azione tambureggiante il Bomber in rovesciata volante non trova la porta rimasta vuota. Il Manu dentro l’area di rigore mette a sedere un difensore con una bella finta e batte a botta sicura, un altro difensore si immola e salva sulla riga (secondo molti con la mano). Poco dopo il Pittore mette dentro il gol del 2-1 ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Nel finale il San Salvatore rimane in 10 poi in 9 per una doppia espulsione che vede coinvolto il Just appena entrato. Il finale in 9 contro 10 è vietato ai deboli di cuoro. Prima il Bebbio spara alto un pallone d’oro che gli capita sul piede a due metri dalla porta sguarnita. Poi i nostri avversari hanno due occasioni in contropiede che fanno sudare freddo tutti i Biancoverdi. Nel recupero i Gatti Randagi hanno ancora una bella occasione i 3 contro 1 ma non riescono a tirare in porta. Finisce in pareggio la partita più attesa del campionato.

Complimenti alla capolista che ha dimostrato di meritare il posto in classifica, abbiamo apprezzato molto la presenza dei giocatori più rappresentativi del San Salvatore al Bar Biancoverde. (154 bottiglie di birra oggi, record stagionale?!).

Hugo: 7 sicuro e decisivo. Incolpevole sul gol.

Ada: 6,8 una ruspa sulla fascia.

Kevin: 7 nel momento del bisogno lui sbuca fuori.

Catino: 7 sembra il fratello di Frank.

Bebbio: 6,8 grande partita difensiva, in attacco un po’ meno ;-)

Manu: 6,7 quando c’è da lottare lui non si tira mai indietro.

Nico: 6,7 buona partita ma lui sa fare anche di più.

BD10: 6,7 come il Nico.

Rino: 7,2 è ovunque, se facesse anche un gol si direbbe che l’ha vinta da solo…

Bomber: 7,1 un gol che sembra facile ma che tanti avrebbero sparato alle stelle.

Pittore: 6,7 dopo tante prestazioni di grande livello oggi sembra un po’ in ombra.

Just (sembra il Nakke) Puccio, Talo, Berna giocano uno scampolo di partita.

In settimana primo recupero con il Camigliano. Da ora alla fine sono tutte finali, non importa chi incontriamo bisogna lottare e correre fino all’ultimo minuto!!! Andiamo Gatti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenti   

 
+2 #4 Paolo 2013-04-15 15:21
Contro il GS 39 commenti San Salvotore 3.Si sentiva di più?
 
 
0 #3 Paolo 2013-04-14 13:14
Bella prova di tutti compreso la panchina bravi!!
 
 
0 #2 Gatto Talo 2013-04-14 11:27
"Per fortuna abbiamo pareggiato.." non è la stessa cosa di "..abbiamo pareggiato per fortuna.." L'italiano ha un suo perché, che molti ignorano.. ;-))
 
 
+2 #1 Gatto Bomber 2013-04-13 20:47
E ora tutti carichi per il martedì di coppa!!!!!!
 

You have no rights to post comments

Ultimo incontro

1a serie AICS | 1a giornata
Folgore PdR-Gatti Randagi 1-2
Reti: Mazzanti (2)

Gioviano, 16.10.2021 | ore 15:30

Gatto della settimana

Maicol MazzantiMaicol Mazzanti
MVP Folgore Pdr-Gatti Randagi 1-2

1a serie AICS | 1a giornata
Premio assegnato dal Consiglio Direttivo

Gemellaggio Celtic FC

Libro Gatti Randagi

Libro Gatti Randagi Celtic

Facebook Gatti Randagi

Gatti Randagi on Youtube

Bayerischer Fussball Verband

Prossimo incontro

1a serie AICS | 2a giornata
Gatti Randagi-S.Maria del Giudice

Castelvecchio, 23.10.2021 | ore 15.30

Benvenuti

FC Gatti Randagi società amatoriale di calcio e soprattutto gruppo di amici ove, come da statuto, nessuno ha mai percepito, percepisce e percepirà nessun tipo di compenso, tantomeno in denaro. La maglia biancoverde si ambisce esclusivamente per passione e per quello che rappresenta.. Forza Gatti e Mon the Hoops!

Main Sponsor

Nils

Sempermed

Cerca

Who's online

Abbiamo 155 visitatori e nessun utente online

Ultimi commenti

  • Gatti Randagi FC Barga | Presentazione nuova maglia stagione 2019/20

  • Gatti Randagi-Chiesina 2010 1-3 (Pole) - Coppa di Lega - Semifinale

  • Sporting Rughi-Gatti Randagi 2-4 (Lido, Tata, 2 Caste) - 30a giornata

Ultimi utenti registrati

  • GattaEmmina
  • Sbarabao
  • Lazzurri
  • quintino
  • Pracchia
JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com